FAQ

Vita del contratto

Come ottenere dichiarazioni liberatorie inerenti la concessione di contributi?

Il cliente può inviare una richiesta all'Ufficio Gestione Contratti tramite fax al numero: 045.82.55.721 oppure un'e-mail a agevolato.ls@bancobpm.it. L'Ufficio Gestione Contratti della Divisione Leasing del Banco BPM opera in outsourcing per Release S.p.A..

Per contatti telefonici: 02 36.70.31

Come ottenere informazioni generali sulle agevolazioni?

Il Cliente può rivolgersi all'Ufficio Gestione Contratti inviando una e-mail a agevolato.ls@bancobpm.it oppure un fax al numero 045.82.55.721. L'Ufficio Gestione Contratti della Divisione Leasing del Banco BPM opera in outsourcing per Release S.p.A..

Per contatti telefonici: 02 36.70.31

Come ottenere l'autorizzazione alla sublocazione di un immobile?

Per ottenere l'autorizzazione alla sublocazione di un immobile occorre inviare una richiesta alla Filiale Asset Italease (e-mail filiale.ls@bancobpm.it - fax 045-8255713) indicando il numero di contratto, la ragione sociale, il codice cliente, la partita IVA del cedente e un numero telefonico.

La Filiale Asset Italease della Divisione Leasing del Banco BPM, che opera in outsourcing per Release S.p.A., provvederà a ricontattare il cliente per il seguito.

Come avere informazioni circa il pagamento di una fornitura?

Rivolgersi all'Ufficio Gestione Contratti tramite e-mail postvendita.ls@bancobpm.it oppure contattare il numero 02 36.70.31. L'Ufficio Gestione Contratti della Divisione Leasing del Banco BPM opera in outsourcing per Release S.p.A..

Come ottenere informazioni sulle fatture ricevute?

Per quanto riguarda le spese contabilizzate il Cliente può rivolgersi agli uffici di competenza:

Leasing Auto, Strumentale e Immobiliare
contattare l'Ufficio Gestione Contratti
Fax: 045.82.55.721
e-mail: postvendita.ls@bancobpm.it

Oneri assicurativi
contattare la Filiale Asset Italease
Fax 045.82.55.712
e-mail: gestioneassicurazioni@bancobpm.it

Per quanto riguarda la variazione del canone dovuta a indicizzazione contattare la Filiale Asset Italease:
Fax 045.82.55.713
e-mail crm.ls@bancobpm.it

Per quanto riguarda l'esenzione Iva contattare l'Ufficio Contabilità Clienti:
Fax 045.82.55.717
e-mail contclientiitalease@bancobpm.it

Gli Uffici indicati del Banco BPM operano in outsourcing per Release S.p.A..

Come ottenere copia delle fatture?

Le fatture emesse da Gennaio 2008 sono disponibili gratuitamente accedendo all'Area Riservata presente in questo sito. Per la richiesta di fatture di periodi precedenti può contattare la Filiale Asset Italease all'indirizzo e-mail: crm.ls@bancobpm.it oppure tramite fax al numero 045.82.55.713. La Filiale Asset Italease della Divisione Leasing del Banco BPM opera in outsourcing per Release S.p.A..

Per contatti telefonici: 02 36.70.31

Come ottenere una copia del contratto, o di altra documentazione contrattuale?

Il Cliente può inviare richiesta di duplicato della documentazione di cui necessita all'Ufficio Gestione Contratti a mezzo fax al numero 045.82.55.721 o via e-mail a: copiedocumenti.ls@bancobpm.it indicando il numero del contratto di locazione e il proprio cod. cliente. L'Ufficio Gestione Contratti della Divisione Leasing del Banco BPM opera in outsourcing per Release S.p.A..

Per maggiori informazioni contattare il numero 02 36.70.31.

Note sul Documento di Sintesi

Il Documento di Sintesi viene inviato da Release al Cliente una volta all'anno entro il mese di marzo ed alla chiusura del contratto, per ottemperare alla legge sulla Trasparenza Bancaria (legge 154/92).

Tale documento è accompagnato dall'Estratto conto.

L'Estratto conto riporta i movimenti contabili avvenuti e viene inviato come da Art. 119 del Decreto Legislativo nr. 385/93.

Per ulteriori informazioni potete contattare la Filiale Asset Italease tramite e-mail: crm.ls@bancobpm.it. La Filiale Asset Italease della Divisione Leasing del Banco BPM opera in outsourcing per Release S.p.A..

Per contatti telefonici: 02 36.70.31

Come ottenere i dati da inserire nella Nota Integrativa al Bilancio, ovvero Prospetto Contabile?

Il Prospetto Contabile viene inviato con procedura automatica ogni anno entro il mese di marzo per agevolare i Clienti nella compilazione della Nota Integrativa al Bilancio e per la compilazione della dichiarazione dei redditi.

Il suo costo viene addebitato, come previsto dalle condizioni contrattuali.

Il Cliente, per eventuali ulteriori invii che si aggiungano a quello previsto dalla procedura di spedizione automatica, dovrà inviare una richiesta all'indirizzo e-mail crm.ls@bancobpm.it, con indicazione del numero di contratto e del codice cliente.

In questo caso al Cliente verrà addebitato un costo aggiuntivo di € 35 più IVA, oltre a quanto fatturato in automatico.

Per contatti telefonici: 02 36.70.31

Come ottenere i conteggi relativi all'IRAP?

Il Cliente può consultare la sezione Area Supporto Clienti > Calcolo Irap. Per eventuali richieste di chiarimento è possibile inviare una comunicazione all'Ufficio Fiscale via fax al numero 045.20.30.191 oppure una e-mail a fiscale.milano@bancobpm.it. L'Ufficio Fiscale del Banco BPM opera in outsourcing per Release S.p.A..

N.B.: si ricorda che il "codice Cliente" deve essere scritto SENZA gli zeri iniziali e che si deve inserire la Partita Iva (non il Codice Fiscale).

Come richiedere la stampa del piano di ammortamento?

Per ottenere il Piano di Ammortamento, che riporta la durata del contratto e l'ammontare delle relative scadenze, è sufficiente inoltrare richiesta all'indirizzo e-mail crm.ls@bancobpm.it indicando il numero di contratto e il codice cliente.

Per la produzione del documento verrà addebitata la spesa di € 1,25 + IVA per ciascun contratto.

Per contatti telefonici: 02 36.70.31

Come richiedere la stampa dell'estratto conto?

L'E/C viene inviato annualmente da Release entro il mese di marzo insieme al Prospetto Contabile e al Documento di sintesi.

Per eventuali richieste di invio particolari, non riferite alla situazione annuale, il Cliente dovrà inviare una richiesta all'indirizzo e-mail crm.ls@bancobpm.it, con indicazione del numero di contratto e del codice cliente. In questo caso il cliente si vedrà addebitato il costo previsto dalle condizioni contrattuali.

Per contatti telefonici: 02 36.70.31

Dove appoggiare i bonifici a Release?

Ragione sociale e indirizzo del beneficiario sono:

Release S.p.A.
Viale Fulvio Testi, 75
20162 Milano

Coordinate bancarie:
ABI: 05034
CAB: 20346
CIN: P
C/C: 000000000548
Codice IBAN: IT 71 P 05034 20346 000000000548

Chi deve pagare il bollo degli automezzi acquistati in leasing?

Come contrattualmente previsto, i bolli devono essere pagati dal Cliente e non da Release. Raccomandiamo pertanto che tale adempimento venga eseguito puntualmente.

Per ulteriori informazioni potete inviare un'e-mail a postvendita.ls@bancobpm.it oppure contattare il numero 02 36.70.31.

Chi deve pagare l'IMU e la TASI relativa agli immobili in leasing?

Per tutti i contratti di locazione finanziaria stipulati a partire dal 15 agosto 2009, il soggetto passivo di imposta IMU è sempre l'utilizzatore. Per quelli stipulati precedentemente, se il contratto è in stato di pre-locazione l'imposta viene versata da Release, che emette successivamente fattura di "IMU su immobili destinati alla locazione" al Cliente. Con il contratto in stato di locazione, inizia per il Cliente la soggettività passiva e pertanto l'IMU è pagata direttamente dal Cliente.

Per altre richieste relative all'IMU potete rivolgervi tramite e-mail fiscale.milano@bancobpm.it all'Ufficio Fiscale del Banco BPM che potrà fornire le informazioni del caso.

Per contatti telefonici: 02 36.70.31